Studio Medico Dermatologo Pozzi Marialuisa

EPILAZIONE LASER CONTROLLO NEI
laser terapie

Controllo periodico dei nei

Prevenzione dei melanomi

strumento per mappatura nei

La mappatura dei nei ha permesso di individuare la formazione dei melanomi allo stadio iniziale della loro formazione. La diagnosi delle neoformazioni pigmentate cutanee, infatti, consente di identificare le caratteristiche delle micro-strutture anatomiche dei nei, identificando quelle maligne in modo totalmente non invasivo.

La mappatura dei nei, un esame che salva la vita

controllo nei

L'esame, totalmente indolore, consiste in una visita in cui il medico dermatologo controllerà la posizione e la tipologia dei nevi sul corpo del paziente. La mappatura classica consiste nel riportare l’esatta posizione dei nevi su un foglio, disegnando anche il corpo del paziente, ma è anche possibile fotografare il corpo del paziente e archiviare le foto per poterle confrontare successivamente.
Ciascun nevo viene indicato sulla foto, o sul disegno, con un simbolo o un carattere alfanumerico a cui il dottore farà corrispondere una descrizione dettagliata.
È possibile che il dottore desideri valutare la natura di alcuni nevi utilizzando un dermatoscopio in epiluminescenza, un’altra tecnica assolutamente indolore. Ogni nevo sospetto avrà una descrizione ancora più dettagliata, indicante le dimensioni e la forma.

Fai da te, insieme al tuo medico

strumentazione per controllo nei

È possibile che il dottore chieda al paziente di fare un’autovalutazione dei propri nevi, per tenere sotto controllo alcune formazioni irregolari e capire, anche da soli, se si sono verificate modifiche da sottoporre all’attenzione del medico dermatologo. L’ autoesame non deve assolutamente essere inteso come sostituzione della visita dal dermatologo, bensì un supporto continuativo al suo operato.

Share by: